02-02-2007

Museo di Suzhou. Ieoh Ming Pei. Suzhou (Cina). 2006

Ieoh Ming Pei,

Shanghai,

Musei, Auditorium, Uffici, Biblioteche, Gallery, Paesaggio,

E' stato costruito per custodire bronzi e giade del periodo 2500- 500 a. C., ma anche dipinti e mostre temporanee allestite grazie ai prestiti del Museo di Shanghai: il Museo d'arte di Suzhou, nella provincia di Jiangsu, porta la firma di Ieoh Ming Pei, l'architetto conosciuto in Europa soprattutto per aver progettato la Piramide del Louvre.



Museo di Suzhou. Ieoh Ming Pei. Suzhou (Cina). 2006 Il progetto, sviluppato in collaborazione con lo studio newyorkese Pei Partnership Architects (diretto dai figli di Ming Pei: Chien Chung e Li Chung) si caratterizza comunque per l'altezza limitata dei vari volumi che si inseriscono nel contesto in modo armonioso, senza interferire visivamente con il paesaggio naturale o con le caratteristiche case che costeggiano i canali.
La superficie totale, di 15.000 mq, comprende 7000 mq di gallerie espositive, un auditorium da 200 posti, un bookshop, una biblioteca, un'area dedicata allo studio e alla ricerca e gli uffici dell'amministrazione.
Vecchio e nuovo, tradizione e contemporaneità si incontrano in questo progetto che per Ming Pei ha significato un ritorno alla tradizione, ai ricordi, al passato della sua vecchia casa.

Laura Della Badia

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy