1. Home
  2. Architetti
  3. Interviste
  4. Peter Eisenman

Peter Eisenman

Peter Eisenman
Visentin: Il ruolo dell'architetto sembra veramente cambiato oggi. È divenuto qualcosa molto vicino allo star system. L'architetto non è più un plasmatore, interprete della società com'era 30 o 40 anni fa. Che ne pensi?

Peter Eisenman: Beh, penso che sono i media che hanno cambiato il ruolo dell'architetto. L'architetto oggi è una figura mediatica, perché i clienti oggi vogliono i media, non si interessano a ...

Visentin: Vogliono le stars!

Peter Eisenman: Vogliono i divi, non vogliono la buona architettura, vogliono dei bei divi e i media glieli danno. L'architettura è cambiata per via dei media e della loro onnipresenza.
Perciò io non penso che l'architettura sia cambiata, penso che i media abbiano cambiato il nostro modo di guardare all'architettura, perché i media possono velocemente realizzare immagini istantanee. I miei figli guardano le pubblicità perché sono veloci, corte e non hanno bisogno di mettersi fermi e seduti.
A loro piacciono tanto le pubblicità, non guardano la televisione, guardano le pubblicità. In architettura, allora - come puoi rendere bella una stanza? Perché i miei figli si chiederanno cos'è, loro vogliono tutto istantaneo. Se c'è una cultura come questa, con questi figli dei media - loro navigano in internet e spediscono messaggi istantanei.

Articoli Correlati

28-04-2017

Napoli, Rione Sanità: due piazze recuperate alla Bellezza

La Fondazione di Comunità San Gennaro, il Dipartimento di Architettura...

More...

28-04-2017

BBGK Architekci Katyn Museum Varsavia EU Mies Award 2017

Il memoriale dedicato alle vittime dell’eccidio della foresta di Katyn, progettato a Varsavia...

More...

27-04-2017

mostra Pierre-Alain Dupraz La Topographie en Architecture - Parigi

Il rapporto con la topografia del sito è il tema centrale dei recenti progetti realizzati...

More...



Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy